HOME PAGE
CRONOLOGIA

DA 20 MILIARDI
ALL' 1  A.C.
1 D.C. AL 2000
ANNO x  ANNO
PERIODI STORICI
E TEMATICI
PERSONAGGI
E PAESI

ANNO 964 d.C.

(Vedi QUI il periodo in
"RIASSUNTI DELLA STORIA D'ITALIA")

*** ELEZIONE DI PAPA BENEDETTO V
*** NASCITA DELLA POLONIA


Di origini sconosciute, Benedetto fu eletto cardinale nel 961 sotto l'egida di Giovanni XII. Persona estremamente erudita tanto da quadagnarsi l'appellativo di "grammaticus". Il suo fu certamente una dei più controvversi pontificati della storia vaticana.
Ma per non perderci sarà utile fare un piccolo riepilogo cronologico:

Giovanni XII eletto il 6/12/955, fu deposto il 6/12/963;
Leone VIII eletto il 6/12/963, fu deposto il 26/2/964;
14/5/964 morte di Giovanni XII;
22/5/964 elezione di Benedetto V;
23/6/964 deposizione di Benedetto V e reinsediamento di Leone VIII;
1/3/965 morte di Leone VIII;
4/7/965 morte di Benedetto V;
1/10/965 incoronazione di Giovanni XIII (fino al 972)

La confusione fu come sempre ingenerata dalla suddivisione tra potere temporale e religioso, mai per altro risolta. In effetti l'elezione di Benedetto V rappresentò un "colpo di mano" da parte della nobiltà romana nei confronti dell'imperatore germanico, mentre l'imposizione di Leone VIII rappresentò l'ingerenza politico-militare da parte dell'impero.

Infatti il si può dire che già dal giorno dell'elezione di Benedetto V, Roma fu posta sotto assedio e capitolò il 23 giugno. Fu subito convocato un concilio in Laterano. Benedetto V apparve in veste di accusato dove l'unico difensore fu miracolosamente proprio l'imperatore Ottone I, mentre Leone VIII gli strappò il pallio (mantello con le insegne) e gli spezzò la ferula ( bastone pastorale).
A Benedetto V fu contestato il reato di alto tradimento nei confronti dell'impero e della Chiesa per essere stato eletto pontefice quando ancora il suo predecessore era in vita, diversamente da quanto disposto dal diritto canonico e dal comandamento pontificale.

Ottone I° partì dall'Italia il 1° luglio 964 portandosi con se il pontefice deposto che trovò ricovero presso il vescovo Adaldago di Amburgo, dove trovò conforto e dove assunse un'aurea di santità. Alla sua morte avvenuta il 4 luglio 965, le sue spoglie trovarono sepoltura nella cattedrale di Amburgo stessa per essere successivamente traslate a San Pietro nel 999 da Ottone III.
p.s.:Il suo nome finora presente in tutti gli annuari vaticani , dal 2001 non figura più... pag. 29.

< ALTRO DALL'ITALIA VEDI QUI IL PERIODO

*** POLONIA - Regna Mieszko I. Viene considerato il fondatore dello Stato di Polonia.
Seguir´┐Ż anche la sua conversione al cristianesimo; dalla sua opera la Polonia diventa uno stato cristiano.

(Vedi QUI il periodo in
"RIASSUNTI DELLA STORIA D'ITALIA")

CONTINUA ANNO 965 > >