HOME PAGE
CRONOLOGIA

DA 20 MILIARDI
ALL' 1  A.C.
DA 1 D.C. AL 2000
ANNO x  ANNO
PERIODI STORICI
E TEMATICI
PERSONAGGI
E PAESI

ANNO 299 d.C.

QUI riassunto:  PERIODO DI DIOCLEZIANO  dal 284 al 305 d.C.


L'ANNO 299
* GLI UNNI - PRIMI MOVIMENTI IN ASIA

A Roma ricoprono quest'anno la carica di consoli l'imperatore
DIOCLEZIANO e il suo collega MASSIMIANO.

Gli UNNI - Fanno la loro apparizione in massa nella zona dell'attuale grandiosa estensione del KAZAKISTAN, poi scendono nelle pianure fra il Turkmenistan e il Lago D'Aral, e, proseguendo arrivano prima sul Mar Caspio poi sul Mar Nero.

E' un popolo nomade e guerriero, sono gli Hsiung-nu, provenienti dalle lontane zone dell' alta Mongolia, dal deserto di Gobi, dalla zona del lago Baikal, spinti da altre popolazioni nomadi della Manciuria che stanno invadendo in questi anni da nord anche la Cina, scendendo su Pechino.

Queste popolazioni dirette in occidente compiono in varie tappe una traversata di circa 7000 chilometri, arrivano in urto con quelle popolazione stanziate nell'alta zona del Mar Nero, i GOTI e gli ALANI, e iniziano a penetrare sempre più numerosi nell'altipiano iranico, insediandosi parte in India (faranno intorno al 450 sparire la fiorente civiltà Gupta) parte nell'impero persiano, mentre altri gruppi proseguendo arriveranno fino alle foci del Volga, in Bulgaria, Romania Ungheria; poi dalla Pannonia proseguendo la loro lenta avanzata, più tardi compariranno poi anche in Italia nel 452, seminando ovunque il terrore.
Si ritireranno l'anno dopo con la morte di Attila, ma ad essi subito dopo nel 455 si aggiungeranno il grosso degli Avari e dei Vandali che arriveranno fino in Spagna, scenderanno a Gibilterra, conquisteranno con Genserico tutto il Nord Africa fino a Cartagine, e da qui con una spedizione metteranno a sacco Roma. In pochi decenni, dalla loro terra d'origine per via terra percorreranno 14.000 chilometri.

Ma nel corso di quest'anno è avvenuto solo il primo movimento di queste popolazioni, negli anni che seguiranno troveremo sia i singoli personaggi che le loro gesta.

PROSEGUI NELL'ANNO 300 >